Storia della chitarra

chitarre.it



Storia della chitarra

chitarre.it I primi strumenti simili alla chitarra risalgono a molti anni fa; è stato trovato un bassorilievo ittita che rappresenta uno strumento molto simile alla chitarra.
La chitarra è uno strumento che ha origine medio-orientale, infatti il suo nome deriva da Tar che significa corda e da questo le parole Do-Tar e Se-Tar, cioè strumenti a due e tre corde.

Le chitarre moderne hanno origine dalla chitarra barocca.
Nel corso degli anni le chitarre hanno subito molte variazioni con lo scopo di migliorarne il volume sonoro e la varietà dei suoni, modificando le dimensioni della cassa armonica e aggiungendo corde alla versione originaria.
Le chitarre più antiche avevano quattro o cinque cori, corde raddoppiate; nel XVI secolo i liutai cominciarono a costruire chitarre con sei cori. Dopo il XVIII secolo si passò alle sei corde singole.
Attualmente le chitarre di tipo spagnolo o andaluso hanno sei corde, ma esistono anche strumenti con sette corde, come un tipo di chitarra usato in Brasile oppure la chitarra a dodici corde, con la stessa accordatura di quella a sei, ma con corde più sottili e accoppiate.