Tipi di chitarre

chitarre.it



Tipi di chitarre

chitarre.it Le chitarre si suddividono in due generi, in base al modo in cui viene amplificato il suono delle corde:

Chitarre acustiche: hanno la cassa armonica vuota ed emettono un suono naturale o amplificato con un metodo meccanico.

Chitarre elettriche : hanno con un corpo pieno e compatto e utilizzano un’amplificazione elettrica per diffondere il suono in quanto non hanno cassa di risonanza.

Si possono trovare anche chitarre che contengono entrambe le caratteristiche come ad esempio le chitarre acustiche elettrificate, dotate di amplificatori elettronici per aumentare il suono, oppure le chitarre semiacustiche, che hanno un’amplificazione elettronica e la cassa di risonanza.

I principali tipi di chitarra sono:

Chitarra classica : ha tre corde più sottili di nylon e tre corde più grosse di nylon rivestito di metallo oppure di seta rivestita di metallo.
Il suono è amplificato tramite la cassa armonica (corpo vuoto); la paletta è lievemente inclinata all'indietro. Questo tipo di chitarra viene suonata da seduti e si poggia sulla gamba sinistra che viene tenuta di poco sollevata, sostenuta da un apposito poggiapiede.
Simili a questo modello sono le chitarre flamenco, che hanno un rinforzo in plastica intorno alla buca, a protezione del legno della cassa armonica, che secondo questo stile, viene colpita più volte con le dita.

Chitarra folk : ha la cassa armonica più grande ed il manico rinforzato con un’asta di ferro al suo interno, per essere più resistente alla tensione delle corde metalliche, che emettono un suono più nitido e brillante.
Con questo tipo di chitarra si suonano generi moderni come il folk, il rock, il blues e il country.

Chitarra elettrica solidboy: ha il corpo pieno, il manico rinforzato con un’asta di acciaio all’interno e le corde metalliche.
Il suono emesso è amplificato e modificato con apparecchi elettronici, che danno effetti sonori. Si usa principalmente per la musica rock-and-roll, jazz-rock, jazz, country e blues.

Chitarra elettrica semiacustica o hollowbody: è una chitarra elettrica che ha una cassa di risonanza più alta, con la tavola armonica leggermente bombata e al posto della buca ha due "f", come il violoncello. Viene usata soprattutto per la musica jazz.
Ci sono anche chitarre semiacustiche con cassa armonica più sottile, che hanno anche un blocco di legno al centro della cassa, che serve per ridurre le vibrazioni e vengono usate per musica blues e rock.

Chitarra a 12 corde: ha corde metalliche montate a coppie, a due a due molto vicine e manico rinforzato e viene usata per la musica folk, nel fado, nel rock-and-roll, nella fusion e in tutti i generi moderni.